Recensione: Cacao

Abbiamo provato “Cacao”, il simpatico giochino edito in Italia da uplay edizioni e cranio creations, ci ha lasciato molto soddisfatti e questo è ciò che ne pensiamo:

Il concept

Ci troviamo in Sud America e gestire un piccolo villaggio di coltivatori di cacao, il nostro scopo è assicurarci più ricchezze degli altri villaggi e per far questo dobbiamo esplorare la giungla con i nostri lavoratori e metterli all’opera.

Il regolamento

Cacao è sicuramente un gioco valido ed uno dei suoi punti di forza è anche la semplicità del regolamento.

pic2436581_md

In sostanza i giocatori hanno una riserva di tessere giungla comune e una propria riserva di tessere lavoratori.
Partendo da una giungla iniziale ogni giocatore a turno piazza una tessera lavoratore dalla sua mano ricordando l’unica ragola di piazzamento “le tessere lavoratori non devono avere lati in comune con altre tessere lavoratori e altrettanto per le tessere giungla”, se dopo il posizionamento di una propria tessera c’è uno spazio vuoto tra due lavoratori si prende una tessera giungla e la si aggiunge a colmare il vuoto.

In questo modo si va componendo durante la partita una mappa a scacchiera che rappresenta il nostro tabellone di gioco.

Ogni tessera giungla ha un determinato potere e le tessere lavoratore di ogni giocatore sono diverse così da potergli permettere diverse azioni anche in base alla mappa che si sta creando.

I giocatori devono così stare attenti a raccogliere l’acqua per il loro villaggio, raccogliere cacao da rivendere al mercato, ricordarsi di adorare il sole e altri piccoli meccanismi che ci daranno guadagni diretti o quantomeno effetti di utility da spendere in futuro.

Durata

La durata di una partita non è eccessiva e varia leggermente in base al numero di giocatoiri (30-45 minuti). Il tempo di attesa fra un turno e l’altro non è lunghissimo e questo è dato da due fattori :
– Assenza di testo nelle carte, che garantisce un’interpretazione al volo dei loro effetti- Poche e semplici azioni da effettuare

Profondità

Nonostante l’apparenza il gioco ha un suo grado di profondità, già solo la composizione della mappa comporta strategia, la scelta di posizionare un tipo di tessera lavoratore piuttosto che un’altra, la possibilità di portarevantaggio anche a un avversario con il proprio posizionamento, quasi nulla è dato in pasto all’alea in questo titolo.

Nota di merito anche alla meccanica dei dischi solari che permettono di “sovrascrivere” una propria tessera lavoratore con un’altra da posizionarci sopra, questo permette molti spunti e azioni a sorpresa verso la fine della partita.

La possibilità di “costruire” una diversa mappa di gioco ad ogni partita offre una rigiocabilità altissima.

L’unico punto che troviamo meno gradevole e il vantaggio di portare avanti il proprio portatore d’acqua, questo omino deve procedere lungo il corso d’acqua presente attorno al nostro villaggio per divenire una risorsa piuttosto che una spesa. Il punto è che nel mazzo ci sono solo 3 tessere per i portatori d’acqua e che il gap tra chi riesce a farlo avanzare poco e chi invece lo fa avanzare molto è molto ampio (parliamo di una finestra di 26 punti in un gioco in cui in media se ne fanno una 60ina a partita).

Componentistica

tessere

Le tessere sono l’essenza del gioco stesso e sono state realizzate con buoni materiali e un design grafico molto oculato che strizza l’occhio al buon vecchio “Carcassonne”.

Troviamo la presenza dei segnalini cacao e del portatore d’acqua aggiunte simpatiche che donano sicuramente tridimensionalità al gioco ma anche un’aggiunta che, se sostituita da segnalini piatti, avrebbe potuto portare il gioco a una fascia di prezzo più appetibile senza perdere molto.

Molto buona invece la predisposizione del gioco a ricevere espansioni, sia l’aggiunta di nuovi tipi di giungla che un ampliamento del proprio villaggio con nuove attività da svolgere potrebbero essere inseriti senza appesantire troppo il gioco, perciò ci aspettiamo che l’espansione “Cioccolato” sia solo la prima di altre a venire.

Pro

– Regolamento semplice

– Durata contenuta

– Buona profondità di gioco

– Altissima rigiocabilità

Contro

– Finestra punti troppo larga per alcune tessere

– Prezzo lievemente alto rispetto al contenuto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...